SISTEMA SCHIAVISTICO

Come abbiamo potuto vedere negli articoli precedenti, la truffa monetaria, lo schiavismo dei popoli, la manipolazione dei MSM e molto ancora, non sono cessati, anzi, il potere ha aumentato la morsa sui popoli, la paura del virus è il risultato di una campagna studiata ed enunciata al W.E.F. a Davos nel 2013.

X=Cambiamenti climatici

X=Miglioramento cognitivo significativo

X=Dispiegamento canaglia della geoingegneria 

X=Costo della lunga vita

X=Scoperta di vita Aliena

5 X FACTOR W.E.F. 2013



In quella sede venivano esposti i 5 fattori X (report originale e video sopra) che avrebbero fatto crollare il sistema cosi come lo conosciamo, ovviamente il loro sistema, esattamente dopo il pignoramento dei Trust di tutto il mondo, ma questi “geni univerlali”, cosi chiamati da Falcone, hanno dalla loro parte molti schiavi e servi del sistema, come gli agenti in Matrix. The Great Reset non è fantascienza, è tutto pubblicato e alla luce del sole. Ma non c’è peggior cieco di chi non vuol vedere, è talmente limpido ed evidente che non viene visto, dato che per poter vedere non bisogna solo avere occhi e saper leggere….VEDERE. Come sempre viene utilizzato un sistema di informazione ingannevole, che offre verità mista a menzogna per rendere il tutto credibile, se colleghi i fattori a quello che è successo da quell’ anno in poi capisci il metodo e il processo divulgativo dell’ informazione. Il pianeta è in mano a dei pazzi criminali che si credono divinità, considerano gli uomini un business o merce da utilizzare per ottenere potere, nella dimensione fisica e spirituale. Sono personaggi che amano la magia dei numeri e del cornuto, fanno le cose sempre con più di un intento e riescono a dominare tutti unicamente grazie al denaro, che loro ovviamente controllano.
La cosa che dovrebbe interessare di più chi riesce a vedere questi progetti infami, è che questi dichiarano le loro intenzioni pubblicamente, questo è legato a leggi universali, che neanche loro possono violare dato che sanno quello che fanno, loro dichiarano le loro intenzioni e cosi facendo le leggi di Causa ed Effetto ricadono sulle vittime che cascano nella loro trappola. Il consenso è la forma più importante dell’ autodeterminazione, come sempre ripetuto dal signore dei Bunga Bunga, il consenso è necessario per il governo. Queste cose valgono su tutti i livelli visibili e invisibili, ma quello che dovrebbe preoccuparci più di tutti è la perdita dell’ Io Sono, del proprio “libero arbitrio”. Chi firma il contratto col maligno perderà ed è già sconfitto, non ha possibilità se non col vero pentimento, come il ladrone sulla croce. La guerra più importante è invisibile agli occhi, e questo rende ancora più difficile la salvezza, ma del resto la nostra immortalità dovrebbe renderci più forti e coscienti di cosa sia più importante salvare in questa incarnazione. Questa rivelazione dura da più di 2000 anni, un battito di ciglia nella dimensione macrocosmica, questo sfugge agli uomini di questa terra. Giordano Bruno diceva che qualsiasi punto nell’ infinito è il suo centro, cosi come il tempo non può esistere nell’ immortalità, il tempo come viene concepito da noi perlomeno. Siamo troppo impegnati a guardare lo spettacolo del burattinaio e abbiamo perso la vista del cuore, l’ unico e vero modo per vedere e comprendere, la sapienza di uno spirito che esce dalla caverna di Platone, IO COSCIENTE. Nei prossimi anni si verificheranno eventi terribili e la sofferenza colpirà l’ occidente, per effetto delle cause che ci hanno portato a questo punto, pensiamo di non essere complici di questi criminali soltanto perché non informati dei loro cimini, questa è un altra menzogna che i popoli si ripetono da sempre, siamo noi che dovremmo informarci e ricercare la verità, dato che questa rende liberi, e loro la verità te la dicono insieme ad altre mille menzogne e campagne di disinformazione, ma la verità è li davanti ai nostri occhi e la si riconosce subito a differenza di quanto si crede.

l 19 novembre 2020 il fondatore del World Economic Forum, Klaus Schwab, ha dichiarato che «Il Covid è l’occasione per un reset mondiale». In realtà Schwab ripete pedissequamente ciò che il 3 maggio 2009, sul settimanale francese L’Express, disse Jacques Attali: «La storia ci insegna che l’umanità evolve significativamente soltanto quando ha realmente paura: allora essa inizialmente sviluppa meccanismi di difesa; a volte intollerabili (dei capri espiatori e dei totalitarismi); a volte inutili (della distrazione); a volte efficaci (delle terapeutiche, che allontanano se necessario tutti i principi morali precedenti). Poi, una volta passata la crisi, la paura trasforma questi meccanismi per renderli compatibili con la libertà individuale ed iscriverli in una politica di salute democratica». Allora si trattava della febbre suina, che secondo i media avrebbe dovuto causare milioni di vittime e per la quale gli Stati acquistarono da BigPharma milioni di dosi di vaccini mai utilizzati perché rivelatisi inutili. Inutili per tutti, fuorché per coloro che li hanno venduti con enormi profitti.

Dunque che fare? La risposta è semplice e difficile allo stesso tempo, NEGARE il consenso, a qualsiasi forma di ricatto, vessazione, violenza, imposizione ecc. ecc. che metta in discussione la propria sovranità. La definizione di Reali la conosciamo, quindi diveniamo REALI dato che lo siamo, un HOMO VIVO in carne ossa e sangue non ha paura, non teme la morte, affronta i problemi trovando soluzioni. Nella vita ci capita spesso di dover affrontare un cambiamento, ma se questo rimane all’ interno del recinto da loro costruito in effetti non è cambiato nulla, magari hai una vista migliore, o peggiore, ma sempre all’ interno con la stessa e identica funzione. Il fatto che le persone fisiche debbano recarsi nelle URNE per votare non vi dice nulla? Il fatto che dobbiate semplicemente siglare con una X e matita NERA non vi dice nulla? Per questi Demoni che guidano i popoli noi siamo MORTI, non riconosciuti da Noi stessi come Uomini Vivi, visti come merce e pedine di riserva, neanche pedoni della scacchiera, potremmo dire che i popoli con funzioni umili, uomini giusti ed onesti lavoratori, contribuenti e ignari di tutto siano le gambe del tavolo che sorregge la scacchiera, e quelle gambe se si spostano fanno crollare tutto.

Questa è l’ era dell’ acquario, l’ acqua è il simbolo della conoscenza, Con Scienza, consapevolezza e coscienza. Un UOMO che non sa di essere Divino che non conosce la propria essenza, che non sa riconoscere ciò che è giusto o sbagliato; per tutti non per il proprio torna conto, che accetta qualunque cosa venga detta dalle “AUTORITA'”; gli stessi autori di crimini contro l’ umanità, personaggi che illudono e guidano i popoli verso la distruzione, bhe se non vediamo queste cose allora è giusto rimanere nel recinto e subire i voleri del padrone, come una pecora cresciuta per essere tosata e poi macellata.

LIBERO ARBITRIO, ci vediamo dall’ altra parte.

Commenti

Lascia un commento